Lettera aperta a Mario Calabresi

Perché ti scrivo? Perché penso che “la Repubblica”, come il Pd debba interrogarsi anche sulle sue responsabilità almeno per gli ultimi venticinque anni della politica e della società civile italiana.   Caro Mario, ti scrivo oggi dopo aver letto il tuo editoriale di sabato 31 marzo di cui sottoscrivo ogni parola. Scrivere in dissenso è troppo…